Relax in estate si, ma occhio alla guida.

Il vento tra i capelli, i piedi sul cruscotto, le canzoni dell’estate .. chi non pensa a questo quando sogna ad occhi aperti il giorno della partenza per le vacanze estive?
Guidare in relax, sottovalutando la concentrazione che un’auto richiede è sicuramente cosa usuale.  Sarà per il mare, sarà per le vacanze, sarà per il caldo, ma succede. Protagonisti, i viaggi da e verso la spiaggia, che spesso vengono affrontati non in sicurezza.
Non vogliamo con questo fare i guasta feste, ma portare la tua attenzione su 5 aspetti: 

1- L’abbigliamento: indossare le infradito durante la guida non è una decisione saggia. Le ciabatte da mare non ci danno la percezione giusta del pedale, possono scivolare durante la marcia o addirittura incastrarsi ed impedire una rapida reazione in caso di pericolo. Indossare i vestiti idonei può sembrare banale, ma ci protegge da fastidi e scottature.

2- Il passeggero: i piedi sul cruscotto sono un’immagine frequente nelle auto in giro per le località di mare. Non dimentichiamo però quanto questo possa interferire con l’airbag e trasformarlo in pericolo in caso di incidente. 

3- La postura del guidatore: gomito dal finestrino, e pronti per partire! Ma quanto ne risente la tenuta su strada della vettura? Impugnare lo sterzo con due mani ci garantisce stabilità e reattività, e poi ci evita brutte scottature sul braccio! 

4- Bere e mangiare durante la guida: farlo mentre si è al volante è sicuramente una fonte di distrazione, ma siamo tutti d’accordo sul fatto che idratarsi è importantissimo! “Uno studio congiunto dell’Università di Loughborough (Regno Unito) e l’European Hydration Institute ha provato che la mancanza di una corretta idratazione alla guida provoca gli stessi effetti sul conducente di 8 bicchieri di vino.” Prenditi delle pause e assimila i liquidi necessari affinché il tuo stato fisico non venga compromesso.

5- Patente e giusti ospiti: non dimenticare di portare sempre la patente con te, e viaggia con un numero di passeggeri per i quali la macchina è omologata. Oltre alla comodità, pensa alla tua sicurezza!